La Sicilia è la più grande isola dell’Italia e del Mediterraneo, nonché la 45ª isola più estesa nel mondo, inoltre è la regione più estesa d’Italia e il suo territorio è ripartito in 390 comuni. È bagnata da ben tre mari e può vantare oltre 1000 chilometri di spiagge morfologicamente e scenograficamente molto diverse tra di loro e quindi davvero per tutti i gusti e le necessità. Scegliere la Sicilia come luogo di vacanza al mare può essere un’esperienza indimenticabile non a caso è meta prescelta da molti vip e turisti di tutte le nazionalità. Guida alle 7 spiagge più belle della Sicilia

La Sicilia ha alle spalle una storia Millenaria e gloriosa, è famosa in tutto il mondo per il suo immenso patrimonio artistico, culturale e culinario, tutte queste caratteristiche rendono l’isola una delle regioni d’Italia più richieste e uno dei poli turistici d’Europa più visitati. Tra le spiagge più belle c’è quella di Calamosche incastonata tra due promontori nella Riserva naturale orientata Oasi Faunistica di Vendicari in provincia di Siracusa. Il mare cristallino vi regalerà un bagno in uno scenario suggestivo. Guida alle 7 spiagge più belle della Sicilia

Sulla stessa costa orientale merita un’escursione anche la spiaggia di Isola Bella di Taormina in provincia di Messina, chiamata anche la perla del Mediterraneo. L’isolotto e collegato alla terra ferma da una lingua di sabbia, può essere raggiunto in barca o a nuoto, generalmente la bassa marea consente di andare anche a piedi.

Sempre in provincia di Messina sulla costa tirrenica troviamo la spiaggia di Marinello di Olivieri, con il suo arenile bianco dominato dalla Rocca di Tindari su cui si trova il santuario dedicato alla Madonna nera meta di una moltitudine di pellegrini.

In zona Castel di Tusa troviamo la spiaggia delle Lampare che è stata eletta anche la seconda spiaggia più bella d’Italia in un concorso online e vanta la Bandiera Blu, la località offre ai visitatori la possibilità di visitare la Fiumara d’Arte, il più grande museo d’Europa d’arte moderna all’aperto.

Se ci spostiamo in provincia di Palermo troviamo la spiaggia di Punta Barcarello, a Sferracavallo, nei pressi della Riserva dello Zingaro da dove si può ammirare l’Isola delle Femmine.

Molto suggestiva ed esotica è la spiaggia di San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani e a ridosso della Riserva dello Zingaro, tre chilometri di sabbia bianchissima e fine con un mare limpidissimo e indimenticabile.

Sempre in provincia di Agrigento da non perdere assolutamente c’è la speciale spiaggia denominata Scala dei Turchi, si tratta di un promontorio roccioso di origine calcarea e argillosa di colore bianco, alle cui pendici si trova la spiaggia davanti al mare trasparente. Un paesaggio unico al mondo per la sua bellezza e particolarità.