Amici di Tumologiovanni.it vi comunico che la maggioranza punta ad estendere
l’ecobonus
110%
anche alle seconde case, come le villette, i fabbricati strumentali,
gli alberghi e le strutture del Terzo settore fino al 2022.

La proroga inoltre permetterà la possibilità di accedere all’ecobonus anche
per la realizzazione di interventi condominiali relativi a parti comuni di edifici.

L’emendamento punta a potenziare il
super ecobonus che consiste in un rimborso, sotto forma di detrazione del 110%
della spesa sostenuta, per tre tipi di interventi di ristrutturazione.

  • Il primo
    riguarda lavori di isolamento termico
  • Il secondo caso
    si parla di interventi sulle parti comuni dell’edificio, per la sostituzione
    della climatizzazione invernale con impianti centralizzati per il
    riscaldamento, il raffrescamento.
  • Il terzo
    tipo di intervento prevede la sostituzione negli edifici unifamiliari degli
    impianti di climatizzazione invernale con impianti per il riscaldamento, il
    raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a pompa di calore.

La proroga del super bonus anche per la seconda casa  è un occasione ottima per eseguire lavori su condomini ed abitazioni recuperando il 110%,

Da Immobiliare Casa troverete agenti e personale qualificato per avviare la procedura di ottenimento del super bonus.

Contattaci o chiamaci allo 0931 \461760

O visita il sito web www.immobiliarecasa.it