Una casa intelligente è un must have per chi intende godere del massimo comfort domestico.
Il controllo da remoto della propria abitazione, grazie a tecnologie smart nate per semplificarci la vita, è oggi molto semplice e alla portata anche di chi ha poca dimestichezza con la tecnologia: vi stupirete infatti di quanto sia facile controllare la propria casa direttamente dallo smartphone o con semplici comandi impartiti tramite un assistente vocale come Amazon Alexa e Google..
Prima di tutto se volete avere una smart home non potete assolutamente non avere uno smart speaker(Assistente Vocale) grazie al quale poter comandare con l’uso della voce tutti i prodotti intelligente che possedete in casa.

Termostato intelligente

I termostati smart hanno praticamente “iniziato” tanti utenti all’approccio di smart home e a oggi restano i dispositivi più gettonati per chi vuole rendere un po’ più intelligente e digitale la propria quotidianità, interagendo anche da remoto attraverso le applicazioni mobile.
La maggior parte dei produttori di termostati smart è uniformata rispetto al risparmio promesso sui costi in bolletta: circa il 35% rispetto al consumo attuale. Ovviamente sono stime molto generali ed è difficile dare un riferimento preciso che sia valido per tutte le persone; il risultato finale, infatti, dipende dall’uso della caldaia antecedente all’installazione del termostato smart e delle proprie abitudini. 
Senz’altro e questo è un dato di fatto – i termostati smart garantiscono una gestione del riscaldamento comoda, rapida e intelligente, complice il supporto ad assistenti virtuali e permette tante cose che con sono possibili con i normali termostati come:

  • Accendere o spegnere la caldaia in remoto;
  • Accenderla o spegnerla a seconda della nostra posizione, quindi accenderla quando arriviamo a casa e spegnerla quando ci allontaniamo;
  • Modificare la temperatura in casa in base al meteo, che il termostato conosce in tempo reale grazie ad internet;
  • Vedere quanto è stata accesa la caldaia e capire quindi dove è possibile risparmiare sul costo della materia prima gas.

La gestione a distanza di luci e tapparelle

Comodamente dal divano, oppure lontani chilometri da casa, nella vostra smart home vi basta un click per controllare l’apertura e la chiusura delle tapparelle tramite un’app. Se ad esempio un improvviso temporale incombe sulla vostra abitazione e siete fuori casa, vi basta accedere all’app per chiudere velocemente tutte le tapparelle, ovunque vi troviate.

Per quanto riguarda la gestione delle luci, invece, trovare l’atmosfera giusta per ogni ambiente della casa e per ogni momento della giornata sarà un gioco da ragazzi. Aspettate degli amici per cena? Impostate uno scenario predefinito per l’occasione. Prima di andare al letto, non preoccupatevi di aver dimenticato le luci accese, impostate lo spegnimento da un solo pulsante e con un click: buio. Potete inoltre programmare le funzionalità di luci e tapparelle in contemporanea, per un risveglio senza stress.
La temperatura dei diversi ambienti della casa, in una smart home, può essere modulata in base alle preferenze dei suoi abitanti, variando anche da una stanza all’altra, per riscaldare o raffreddare con meno intensità, ad esempio, gli ambienti della casa meno vissuti. In questo modo, in inverno potete far partire il riscaldamento nel primo pomeriggio solo negli ambienti della casa generalmente più vissuti, rimandando di qualche ora il riscaldamento delle camere da letto. In estate, invece, se il vostro rientro a casa dopo il lavoro è previsto ad esempio alle 19, potete impostare l’avvio del condizionatore mezz’ora prima del vostro arrivo, esclusivamente negli ambienti nei quali gradite trovare subito un po’ di fresco.

Il videocitofono connesso

In una casa intelligente potete anche rispondere al citofono di casa… senza essere in casa! Tramite un app vedete chi vi sta citofonando anche mentre siete al lavoro. Con un solo click potete interagire con i vostri ospiti, aprire il portone di casa, accertarvi che sia l’amica che aspettate, magari arrivata un po’ in anticipo per la cena che avete organizzato. Oppure potrebbe essere il corriere, che ha finalmente in consegna per voi quel pacco che stavate aspettando da tanto! Grazie al videocitofono connesso potrete aprirgli il portoncino per farvi lasciare il pacco davanti all’uscio di casa, oppure dirottarlo sui vicini, già informati della possibilità di prendere in consegna al vostro posto quel pacco così importante, fino al vostro rientro

Robot aspirapolvere

I robot aspirapolvere sono davvero l’invenzione del secolo. Vi permettono di avere una casa sempre pulita e sono molto autonomi nel loro lavoro, una volta collegato al wifi di casa, potrete attivarlo da remoto e controllare attraverso la mappa generata, quali sono i punti della casa che non sono stati puliti causa ostacoli oppure altro.