L’Isee ed il suo rinnovo sono obbligatori per chi vuole usufruire
dei bonus nel 2021, il foglio che attesta la propria condizione economica ha
valenza di un anno e va rinnovato, per tanto bisogna correggere ed aggiornare i
dati dell’anno precedente.

Chi non rinnova l’Isee, il rischio per i titolari di pensione di
cittadinanza e Rdc è la sospensione del sussidio. 

L’aggiornamento è essenziale quindi in quanto il calcolo di redditi e
pensioni di cittadinanza di febbraio sarà riferito alle dichiarazioni
sostitutive uniche valide del mese di gennaio 2021.

Per calcolare l’Isee devono essere
tenuti in conto i fattori che determinano la situazione economica del nucleo
familiare. Il calcolo è il risultato della divisione dell’Ise, che è dato dal
reddito complessivo del nucleo familiare più il 20% del patrimonio mobiliare e
immobiliare.

 La procedura può essere effettuata
autonomamente online sul sito dell’Inps. 

I documenti per ottenere il proprio
isee sono molteplici, tra cui dalla carta d’identità al rapporto patrimoniale,
dal modello 730 ai depositi bancari della famiglia.

Una volta calcolato l’isee avrà
validità di un anno e sarà disponibile per usufruire dei vari bonus anche
quelli che non riguardano l’immobiliare.

Nella nostra agenzia ci occupiamo di
consulenze mutui e disbrigo pratiche per accedere ad i vari bonus in ambito
immobiliare, siamo un team di esperti in costante aggiornamento per seguirti
passo passo nella vendita e nell’acquisto dei tuoi immobili.

Visita il nostro sito web: WWW.IMMOBILIARECASA.IT

Tel: 0931 461760